Donuts o Doughnuts…ovvero le ciambelle di Homer

DSC_0020

Le avete riconosciute? Sono le ciambelle di Homer Simpson! Ahahah! No dai…chiamiamole con il loro nome…

Sono i Donut o anche Doughnut, come vi piace di più. Parliamo della stessa cosa e cioè di quelle ciambelle americane, rese tanto famose proprio dal personaggio mangione del cartone animato.

Visto che ieri era l’ultimo giorno di Carnevale e che durante questo periodo non mi sono cimentata con i dolci tipici di questo periodo,

DSC_0015

come frittelle, chiacchere, zeppole ecc… ho onorato la tradizione dei dolci fritti di Carnevale provando a fare i Donut.

Dopo varie ricerche, ho provato la ricetta del sito Babble , che potete ritrovare a questo link: http://www.babble.com/best-recipes/classic-yeast-raised-doughnuts.

I Donut possono essere sia fritti che al forno, però secondo me quelli al forno sono un po’ la sostituzione “salutare” per evitare un po’ i sensi di colpa, ma quelli originali sono quelli fritti. Un po’ come le nostre chiacchere, diciamo.

E allora vada  per i Donut! Mi piace l’idea, ovviamente, di decorarli un po’ come piace. Io ho tirato fuori un po’ di corallini colorati e mi sono sbizzarita a farli tutti diversi.

DSC_0018Dopo averli fritti vi conviene glassarli. Infatti con la glassa sono proprio perfetti, perchè l’impasto di base non è molto dolce, quindi l’unione della glassa lo rende perfetto.

Potete anche deciderli di gustarli semplicemente cospargendoli di zucchero, così al naturale…provateli anche così. Per una versione molto American, rigirate i vostri Donut in una miscela di zucchero e cannella.

Io vi consiglio comunque di cospargerli di glassa e corallini!

Gli ingredienti sono pochi e semplici:

1 Tbs di lievito di birra
1/4 cup acqua calda
1 1/2 cup latte riscaldato
1/2 cup zucchero
2 large uova
1/2 tsp. sale
5 cup farina (vi consiglio la farina di Manitoba, perché è una farina più forte li renderà duri e poco lievitati)
1/4 cup burro o margarina, fuso

olio per friggere

carta forno

Per prima cosa sciogliete il lievito nell’acqua calda. Lasciatelo da parte a raffreddarsi un po’.

In una ciotola grande, mescolate lo zucchero, il latte, le uova, una alla volta, il sale e il burro fuso. Usate una frusta per evitare i grumi. Unite, a varie riprese, la farina. L’impasto che otterrete sarà appiccicoso, lo so, ma cercate di evitare di  usare troppa farina, perché altrimenti finirete per indurire i vostri dolci. Lavorate bene l’impasto per assicurarvi una buona lievitazione. A questo punto coprite l’impasto con una panno, magari lasciandolo nella ciotola in cui l’avete lavorato, e fatelo riposare per un’oretta, fino a quando avrà duplicato il suo volume.

Prima di iniziare a fare le forme, rivestite dei vassoi o anche le teglie del forno con della carta da forno. Poggerete qui i Donut appena tagliati.  Ora stendete l’impasto e fate le vostre forme. Usate due cutter tondi, oppure un bicchiere e il tappo di una bottiglia, se non avete dei tagliapasta adatti.  Fate lievitare i Donut per altri 30 minuti.

Quando saranno pronti, friggeteli in abbondante olio caldo a 175°. Per evitare di sformarli nel tentativo di staccarli dalla carta forno, ritagliate la carta lungo ogni Donut, tanto durante la cottura si staccheranno da soli e facilmente.

Se li volete glassare con la classica glassa colorata…

1 1/2 cup zucchero a velo
3 o 4 Tbs latte o acqua
2 tsp estratto di vaniglia o altro aroma (opzionale)

Per una glassa al cioccolato:

1 1/2 cup zucchero a velo
4 Tbs cacao in polvere
2 Tbs latte o acqua
2 tsp estratto di vaniglia o altro aroma (opzionale)

Fonte: http://leitesculinaria.com/68223/recipes-glazed-doughnuts.html#Fvb5ziqfiiUbcciy.99

DSC_0011

Buoni Donut a tutti!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...